fbpx
Tag

quando andare a rovaniemi

Browsing

Rovaniemi è la capitale della Lapponia. Questo villaggio, completamente distrutto durante la seconda guerra mondiale, ha saputo rialzarsi facendosi conoscere come la vera “città di Babbo Natale”.

Quando penso al Natale, un mucchio di bei ricordi si affaccia alla finestra della mia memoria. Dalle tavolate con i nonni e gli amici, allo scartare dei regali quando si è ancora bambini, è la giornata più attesa di ogni anno, anche oggi che sono cresciuto. Per tutti i nostalgici come me, Rovaniemi sa rinnovare l’energia, felicità ed entusiasmo di chi ama il Natale, facendolo tornare bambino in una città che vive sì tutto l’anno, ma che a Natale sa trasformarsi in qualcosa di unico.

Sapere che esiste ancora una città dove si possa vivere il Natale come ai bei tempi andati, e fare incontrare Babbo Natale con i bambini tutto l’anno, girando tra negozietti e paesaggi mozzafiato, mi ha fatto venire voglia di farlo sapere a tutti.

Ma vediamo nel dettaglio tante curiosità su RovaniemiRovaniemi

Quando Andare a Rovaniemi

Ai locali piace definire questa città come quella delle “8 stagioni”, ovvero il medio inverno, la primavera nevosa, la vera primavera, l’estate, la stagione dei raccolti, i colori delle foglie d’autunno, le prime nevi e, ovviamente, il Natale.

Decidere quale sia la migliore non è difficile. Se volete visitare Rovaniemi al massimo del suo splendore, scegliete il Natale. Sarà freddo, fino a -20 gradi nel mese di Dicembre. Ma ne varrà la pena, perché quello che vedrete vi riscalderà il cuore, e quello dei vostri bimbi.

Se invece voi e il freddo non andate d’accordo, Babbo Natale è disponibile tutto l’anno a Rovaniemi, e non occorre nemmeno prendere appuntamento. Ovviamente a Natale troverete più visitatori, e quindi qualche coda, ma niente in grado di farvi desistere.

Per chi odia il freddo, invece, le temperature a Rovaniemi migliorano molto d’estate. Si va dai 15 ai 25 gradi nei mesi di Giugno e Luglio, i due migliori dell’anno. In autunno si potranno ammirare le aurore boreali mozzafiato.

Voli e Viaggi a Rovaniemi

Per andare a Rovaniemi partendo dall’Italia, vi consiglio le compagnie di volo Finnair e AirFrance, le due migliori compagnie, dalle quali potrete trovare buoni voli, ma purtroppo sempre con uno scalo e con lunghe ore di percorrenza. Il volo più rapido che abbiamo trovato dura 9 ore ed è di Air France, con partenze da Milano, Roma e Torino.

Tra gli hotel vi segnaliamo, tra quelli più belli, il Santa Claus Holiday Village. Si trova all’interno del Villaggio di Babbo Natale, ma a 10 km da Rovaniemi. Troverete baite con trasferimenti gratuiti in aereoporto. Il bello è che con l’aiuto del personale, molto gentile, potrete organizzare safari con la motoslitta trainata da husky o dalle classiche renne, animali davvero stupendi. Su Booking questa proprietà si è meritata un 9.

Un altro luogo, questa volta a Rovaniemi, è l’Arctic Light Hotel. Questo hotel è nel cuore della città di Babbo Natale, in un’ottima posizione, forse una delle migliori per arrivare dappertutto. Offre camere moderne e molto luminose, con colazione inclusa della chef Sara La Fontaine, personaggio televisivo americano/finlandese di primo livello.
A soli 200 metri trovate un centro commerciale e tanti negozi.

Dovete sapere che i prezzi della Lapponia, per quanto riguarda Rovaniemi, sono molto più alti di quelli ai quali siamo abituati, ma perché in quei luoghi anche le buste paga sono molto più alte. Comunque per tre giorni e due notti pagherete intorno ai €350 se trovate il giusto compromesso, come nel nostro secondo albergo consigliato.

Rovaniemi Slitta Cani

Cosa Vedere a Rovaniemi

Al primo posto il desiderio di adulti e bambini, ovvero fare la foto con Babbo Natale, o addirittura il video, che hanno un costo variabile tra i €40 ed i €50 ma valgono tutto il loro prezzo, tanto per l’ambientazione che per il Babbo Natale, che sembra vero da tanto è ben preparato. Il Villaggio di Babbo Natale sorge ad esattamente 8 km. da Rovaniemi.

Qui si può, oltre ad incontrare Babbo Natale, parlargli qualche minuto, e visitare poi il suo Ufficio Postale dal quale vengono spedite le proprie lettere e pacchetti regalo affrancandoli con il francobollo esclusivo del Circolo Polare Artico. E a proposito di quest’ultimo, che si trova sempre all’interno del Villaggio di Babbo Natale, potrete attraversarlo a Napapiiri, facendovi scattare delle bellissime foto con tanto di Babbo Natale ed elfo mentre lo attraversate.

Poco distante, a circa due kilometri, potrete ammirare con i vostri bambini la Grotta di Babbo Natale, dove potrete vedere sculture di ghiaccio davvero spettacolari, e ambientazioni mozzafiato dai mille colori, proprio nelle vicinanze del circolo polare artico. Se invece la vostra aspirazione, come quella dei vostri bimbi, è di diventare aiutanti di Babbo Natale, c’è la Elf School, dove vi insegneranno cosa dovete fare, e al termine vi daranno un bellissimo attestato da mostrare ad amici e parenti. Una cosa non da tutti!

A Parte Babbo Natale C’e’ Di Più

Un’altra cosa imperdibile a Rovaniemi sono le aurore boreali, un evento naturale tra i più belli ai quali possiate assistere, che vi lascerà senza fiato. Anche se nessuno al mondo può garantirvi di trovare un’aurora boreale, dato che ci sono infinite variabili (il clima, la nebbia, la pioggia e molto altro), Safartica vi propone escursioni solo se ci sono i veri presupposti di incontrarne, altrimenti evitano. Rivolgetevi a loro per pianificare le uscite.

C’è poi un altro tipo di escursione che non dovreste perdere, che è l’uscita in slitta con gli husky o con le renne (io preferisco l’ultima delle due), che è un vero divertimento per grandi e piccini, a tutte le età. Qui potete trovare le escursioni con gli husky e qui le escursioni con le renne con visita della fattoria dove vengono tenute (la cosa più bella è dargli da mangiare, anche se hanno parecchia paura).

In ultimo, per gli appassionati della pesca, un’esperienza da provare assolutamente è la pesca nel ghiaccio, dove viene praticato un foro nel ghiaccio e dove si pesca con une lenza. Il divertimento è assicurato.

Aurora Boreale Rovaniemi

I Migliori Ristoranti di Rovaniemi

Durante il vostro soggiorno a Rovaniemi, avrete tanta scelta su dove mangiare, quindi ci è sembrato opportuno segnalarvi i migliori ristoranti in loco, dove poter assaporare ricette e piatti tipici del luogo, tra i quali il salmone, la renna e tanto ma tanto pesce.

Il primo che vi consiglio, molto economico, è il “Paha Kurki Rockhouse” in Koskikatu 5 a Rovaniemi. Dato che questo è un blog sui viaggi low cost, in questo locale trovate cibo a basso costo come panini, pizzette, patatine e altro. La birra è molto buona, bellissima sia l’atmosfera che l’ambientazione rock e hard rock, con musica di sottofondo. Tenete conto che come tutti i locali finlandesi, il servizio è un pò lento, e noi non siamo abituati.

Il secondo, di alto livello invece, è l’Arctic Restaurant. Questo ristorante a Rovaniemi è si trova in Valtakatu 18 e offre un meno con piatti molto ricercati e scenografici. Ovviamente i prezzi sono alti, ma se volete provare la vera cucina di Rovaniemi, con un personale gentile e cibo di primissima qualità, questo è il migliore di tutti. L’atmosfera è di prima qualità, molto raffinata e romantica soprattutto per le coppie.

Se volete vivere invece una favola, vi consiglio vivamente il Royal Reindeer, sempre con prezzi piuttosto alti, ma di grande qualità. Si trova a Joulumaantie 8, nel circolo artico, e ha una scenografia e arredamento davvero da fiaba.

Tra i piatti principali da provare assolutamente abbiamo zuppe, carne di alce, salse buonissime e tanto altro ancora. All’interno di questo locale tutto in legno troviamo un torrente che scorre all’interno, luci soffuse ed una musica rilassante. Gentilissima la proprietaria che fa sentire tutti come a casa, soprattutto i bambini a cui offre pennarelli e disegni da colorare.

Rovaniemi Reindeers

Rovaniemi, La Città Dei Sogni

In breve vi posso dire che Rovaniemi è la vera città dei sogni, sia per i bimbi che per noi adulti. Tutti sogniamo il Natale, Babbo Natale e i suoi elfi, e andare a vederli di persona convincerà ogni bambino che Babbo Natale esiste davvero, e ha creato qualcosa di veramente spettacolare.

Poter fare la foto o il video con lui, poter vedere l’impacchettamento dei regali e i milioni di lettere che arrivano all’ufficio postale di Babbo Natale non ha davvero prezzo. Vi renderà felici. Poi che dire del giro in slitta con le renne? E’ una favola che diventa realtà, e ci si aspetta da un momento all’altro che prendano il volo per portare i doni ai bambini di tutto il mondo.

Rovianiemi è stata creata come la città di Babbo Natale intorno agli anni ’50, e da allora si è sempre migliorata. Troverete tanti negozi, ristoranti e hotel per tutte le tasche, sia per famiglie che per coppie. E’ una esperienza che dovete vivere se amate il Natale.  Da quando ho visto Rovaniemi, ogni anno attendo il Natale con molto più amore.

Grazie e arrivederci,
Alessandro Zamboni